INVOLTINI DI PESCE SPADA ALLA SICILIANA

INVOLTINI DI PESCE SPADA ALLA SICILIANA

condividi o invia la ricetta

INVOLTINI DI PESCE SPADA ALLA SICILIANA

ecco a voi gli involtini di pesce spada alla siciliana, un secondo piatto di pesce tanto facile e veloce da fare tanto squisito

gli involtini di pesce spada alla siciliana sono un ottimo secondo piatto tratto dalla cultura culinaria siciliana, una ricetta all’antica, come si facevano una volta, con pochi ingredienti si ottiene un secondo squisito, la farcitura e’ a base di Passolina e pinoli e pangrattato tutto aromatizzato al gusto di arancia e cotta al forno              vediamo assieme come prepararli:

 

  • cottura in forno a 200° per 10 minuti                                  

  • per il ripieno 10 minuti totali  

DOSI PER 11 INVOLTINI  4 PERSONE

  • 13 fettine sottili di pesce spada

  • 4 cucchiai di farina di semola 

  • pangrattato q.b.

  • sale e pepe q.b.

  • olio evo q.b.

  • 20 g di passolina e pinoli

  • prezzemolo q.b.

  • 2 arance totali

  • stuzzicadenti

TI POTREBBE INTERESSARE

PROCEDIMENTO

tagliate 2 fettine di pesce spada a pezzetti e infarinate con farina di semola e un pizzico di sale 

pesce a pezzi

trasferite il tutto in una padella e soffriggete per 10 minuti totali con olio evo q.b. poi aggiungete la scorza e il succo d’arancia ,tre cucchiai di pangrattato e anche la passolina e i pinoli, amalgamate tutto e infine aggiungete sale pepe, olio evo e prezzemolo q.b.

condimento padella

facciamo 11 involtini con le fettine di pesce spada

involtini pesce spada

poi passate gli involtini ben chiusi prima nell’olio evo e poi nel pangrattato 

pangrattato

chiudete con gli stuzzicadenti, aggiungete fette di arancia e riponeteli in una teglia e infornate a 200° per 10 minuti circa

da infornare

 e i nostri involtini di pesce spada alla siciliana sono pronti, buon appetito a tutti

involtini di pesce spada alla siciliana pronti

GUARDA ANCHE

condividi o invia la ricetta
MERLUZZO CROCCANTE CON SALSA OLANDESE

MERLUZZO CROCCANTE CON SALSA OLANDESE

condividi o invia la ricetta

MERLUZZO CROCCANTE CON SALSA OLANDESE

ecco a voi un secondo piatto davvero gustoso, il merluzzo croccante con salsa olandese, una salsa dal sapore leggermente pungente che si sposa perfettamente con il gusto delicato del merluzzo

la ricetta di oggi è il merluzzo croccante con salsa olandese cotto al forno, un secondo piatto davvero sfizioso, facile e veloce da realizzare, la salsa olandese è in realtà una salsa francese, di olandese ha solo il nome, il sapore delicato del merluzzo viene esaltato da una fantastica panatura che lo rende croccante al morso  vediamo assieme come prepararlo :

  • cottura in forno a 200° per 15 minuti

  • 10 minuti circa per la salsa olandese a fuoco basso

DOSI PER 3 PERSONE

  • 600 g di merluzzo già pulito

  • PER LA PANATURA:

  • 100 g di pangrattato 

  • prezzemolo q.b.

  • sale e pepe q.b.

  • scorza e succo di 1 limone

  • 3 cucchiai di olio evo

  • PER LA SALSA OLANDESE

  • 3 tuorli

  • succo di 1 limone

  • 100 g di burro fuso

  • sale e pepe q.b.

  • un pentolino con acqua, un piatto e una frusta

 

TI POTREBBE INTERESSARE

PROCEDIMENTO

in una ciotola prepariamo la panatura, uniamo bene il pangrattato , il prezzemolo, sale e pepe, la scorza e il succo di un limone e per finire 3 cucchiai di olio evo, e mescoliamo bene

panatura

facciamo un letto di olio evo q.b. su una pirofila da forno, passiamo i filetti di merluzzo prima nell’olio evo e poi nella panatura in modo grossolano e posizioniamoli in fila

pirofila da forno

successivamente ricopriamo i filetti di merluzzo con la restante panatura compattando il tutto con il dorso di un cucchiaio, poi in forno a 200° per circa 15 minuti

da infornare

adesso prepariamo la salsa olandese, in un pentolino mettiamo dell’acqua fino a metà, posizioniamo un piatto sopra e accendiamo a fuoco basso

pentolino

mettiamo sul piatto i 3 tuorli e iniziamo a mescolare con una frusta per 5 minuti a fuoco basso e stando attenti a non far bollire l’acqua

uova

passati i primi 5 minuti aggiungiamo a filo il succo di un limone e il burro fuso, mescolando finche’ non si addensa, ci vorranno circa altri 5 minuti, poi togliere dal fuoco condire con sale e pepe e far raffreddare mescolando

salsa olandese

posizionare sul fondo del piatto da portata un cucchiaio circa di salsa olandese e poggiamo sopra il merluzzo uscito dal forno

piatto pesce

e finalmente il nostro merluzzo croccante con salsa olandese al forno è pronto, buon appetito a tutti

merluzzo croccante con salsa olandese pronto

GUARDA ANCHE

condividi o invia la ricetta
ANTIPASTI ESTIVI DI PASTA SFOGLIA E TRAMEZZINI

ANTIPASTI ESTIVI DI PASTA SFOGLIA E TRAMEZZINI

condividi o invia la ricetta

ANTIPASTI ESTIVI DI PASTA SFOGLIA E TRAMEZZINI

gli antipasti sono un elemento prezioso della nostra tavola allora perché non farli sfiziosi, ecco a voi 2 idee di stuzzichini come antipasti, uno con pasta sfoglia e uno con i tramezzini , entrambi veloci freschi da gustare in una giornata al mare

l’antipasto e’ una portata veloce proposta per placare il senso di fame in attesa delle portate principali, o anche per stuzzicare l’appetito ,per chi ne avesse bisogno ;;;;; oggi vedremo degli antipasti semplici ma sfiziosi , veloci ma anche ricchi di gusto, vediamo assieme come prepararli:

  • cottura in forno a 180° per 25 minuti

DOSI PER 6 PERSONE

  • 2 rotoli di pasta sfoglia forma rettangolare

  • 3 pomodori

  • 250 g di mozzarella

  • olio evo e origano q.b.

  • sale e pepe q.b.

 

  • 1 pacco da 250 g di tramezzini

  • pellicola trasparente

  • 150 g di prosciutto cotto

  • 300 g di provola dolce

  • mezza lattuga iceberg

  • olio evo, sale e pepe q.b.

 

TI POTREBBE INTERESSARE

PROCEDIMENTO

srotolare un rotolo di pasta sfoglia e mettere il pomodoro a fette, condirlo con olio , sale pepe e origano e poi mettere le fette di mozzarella

pasta sfoglia

ricoprire con il secondo rotolo di pasta sfoglia facendo attenzione a chiudere bene i bordi, poi rifilare le 4 estremità 

tagliare pasta sfoglia

ritagliare i fagottini prima per la lunghezza e poi per la larghezza, controllare che siano ben chiusi, poi infornare a 180° per circa 25 minuti

da infornare

ecco i nostri fagottini pronti, lasciare freddare un po’ prima di mangiare

pasta sfogia pronta

riponete sul tavolo una striscia di pellicola trasparente, mettete sopra i 5 tramezzini facendoli sovrapporre circa 1 cm l’un l’altro, poi con un matterello premete forte sulle giunzioni

tramezzini

adesso mettete sopra le foglie di lattuga condite con olio evo, sale e pepe , poi il prosciutto cotto e infine la provola dolce a fette

prosciutto provola

richiudete il rotolo bene aiutandovi con la pellicola trasparente, stringete bene e fate riposare circa 1 ora in frigo

frigo

uscito dal frigo togliete la pellicola e tagliate il rotolo a fette da circa 2 cm

fette

e finalmente i nostri antipasti estivi di pasta sfoglia e tramezzini sono pronti, buon appetito a tutti

antipasti estivi di pasta sfoglia e tramezzini

GUARDA ANCHE

condividi o invia la ricetta
INSALATA DI RISO AI SAPORI DI MARE RICETTA ESTIVA

INSALATA DI RISO AI SAPORI DI MARE RICETTA ESTIVA

condividi o invia la ricetta

INSALATA DI RISO AI SAPORI DI MARE RICETTA ESTIVA

ecco a voi una ricetta bella fresca, un piatto estivo da gustare anche in spiaggia al Mare, una buonissima insalata di riso ai profumi di mare

per tutti gli amanti del riso freddo come noi, oggi vi proponiamo una fresca insalata di riso con il pesce, il procedimento per realizzarla è’ molto semplice, e bastano pochi ingredienti,

vediamo assieme come prepararla:

  • cottura 5 minuti 

DOSI PER 4 PERSONE

  • 400 g di riso arborio

  • 1 totano

  • 200 g di ritagli di salmone

  • 120 g di bastoncini di surimi

  • 50 g di uova di lompo

  • olio evo e sale q.b.

  • succo di un limone

 

TI POTREBBE INTERESSARE

PROCEDIMENTO

pulire e tagliare un totano

pulire e tagliare totano

bollire per 5 minuti in acqua calda e salata, far raffreddare e poi tagliare a piccoli pezzi

bollire

far bollire il riso per 15 minuti in acqua calda e salata, aggiungere olio evo q.b. e far raffreddare bene

riso

appena il riso sara’ ben freddo aggiungere i ritagli di salmone e mescolare bene

salmone

aggiungete il totano tagliato a pezzi piccoli e i bastoncini di surimi tagliati a dadini 

riso condito

aggiungete anche le uova di lompo e il succo di un limone e mescolate bene

uova di lompo

e finalmente la nostra insalata di riso ai sapori di mare è pronta, buon appetito a tutti

insalata di riso ai sapori di mare ricetta estiva

GUARDA ANCHE

condividi o invia la ricetta
SFORMATO DI FINOCCHIO GRATINATO AL FORNO

SFORMATO DI FINOCCHIO GRATINATO AL FORNO

condividi o invia la ricetta

SFORMATO DI FINOCCHIO GRATINATO AL FORNO

ecco a voi lo sformato di finocchio gratinato al forno, una vera delizia da gustare facile e veloce da fare 

per tutti gli amanti della verdura, oggi vi proponiamo lo sformato di finocchio al forno gratinato, il procedimento per realizzarlo è’ molto semplice, e bastano pochi ingredienti,

vediamo assieme come prepararlo:

  • cottura finocchio 20 minuti 

  • cottura al forno a 180° per 20 minuti 

DOSI PER 4 PERSONE

  • 3 finocchi

  • 60 g di burro

  • 60 g di farina 00

  • mezzo litro di latte intero

  • 6 sottilette

  • 100 g di scamorza bianca

  • sale, pepe, noce moscata e grana grattugiato  q.b

 

TI POTREBBE INTERESSARE

PROCEDIMENTO

tagliare e pulire 3 finocchi medi

tagliare finocchi

mettere il finocchio in una pentola con dell’acqua q.b. e un pizzico di sale, portare a bollore. far cuocere per 20 minuti, poi scolare e far raffreddare

bollire finocchi

successivamente in una pentola far sciogliere il burro e aggiungere la farina a pioggia mescolando con una frusta, poi aggiungete il latte a filo 

burro e farina

condite con un pizzico di sale, pepe e noce moscata q.b. continuate a mescolare a fuoco basso finche’ non si addensa, ci vorranno circa 10 minuti, poi trasferite il tutto in una ciotola e fate raffreddare mescolando

besciamella

aggiungete il finocchio ben scolato e la scamorza bianca e amalgamate bene il tutto

scamorza

trasferite il tutto in una pirofila da forno, coprite con le 6 sottilette e per finire una spolverata di grana grattugiato , poi in forno a 180° per circa 20 minuti

infornare

e finalmente il nostro sformato di finocchio gratinato al forno è pronto, buon appetito a tutti

sformato di finocchio gratinato al forno

GUARDA ANCHE

condividi o invia la ricetta
SFORMATO DI MELANZANE FILANTE ALLA SICILIANA

SFORMATO DI MELANZANE FILANTE ALLA SICILIANA

condividi o invia la ricetta

SFORMATO DI MELANZANE FILANTE ALLA SICILIANA

ecco a voi lo sformato di melanzane filante alla siciliana, un secondo piatto davvero sfizioso ricco di gusto che piacera’ a tutti 

lo sformato di melanzane filante alla siciliana è un secondo piatto gustosissimo da fare in poco tempo, si può consumare anche come antipasto visto la sua freschezza, con un po’ di fantasia si ottiene qualcosa di eccezionale, un secondo succoso e ottimo da mangiare, i bambini ne andranno pazzi  per la gioia dei genitori, una vera prelibatezza, vediamo assieme come prepararlo:

  • cottura in forno 15 minuti a 180°

DOSI PER 4 PERSONE

  • 2 melanzane

  • olio evo q.b.

  • olio di semi q.b.

  • 2 spicchi d’aglio

  • 700 g di passata di pomodoro

  • sale e pepe q.b

  • zucchero e basilico q.b.

  • 1 pizzico di bicarbonato

  • 150 g di prosciutto cotto

  • 300 g di scamorza bianca

  • spolverata di parmigiano  grattugiato

TI POTREBBE INTERESSARE

PROCEDIMENTO

 tagliare le 2 melanzane a fette di circa 1 cm

tagliare melanzana a fette

in uno scolapasta mettete le fette di melanzana e aggiungete sale q.b. e lasciatele riposare per circa 30 minuti

melanzane a fette

intanto fate rosolare 2 spicchi d’aglio in olio evo q.b.

aglio rosolare

in una padella capiente fate scaldare l’olio di semi q.b. e friggete le melanzane, poi posizionatele sulla carta assorbente 

melanzane fritte

aggiungete la passata di pomodoro condite con sale e pepe, un pizzico di bicarbonato, zucchero q.b. e infine qualche foglia di basilico e fate cuocere per circa 10 minuti

pomodoro e basilico

ricoprite il fondo di una pirofila da forno con del pomodoro e sopra qualche fetta di melanzane 

melanzane teglia

poi continuate gli strati con le fette di prosciutto e la scamorza bianca fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti

strati ingredienti

ricoprite con la restante passata di pomodoro e infine una spolverata di parmigiano grattugiato, poi in forno a 180° per circa 15 minuti 

infornare

e finalmente il nostro sformato di melanzane filante alla siciliana è pronto, buon appetito a tutti

sformato di melanzane filante alla siciliana pronto

GUARDA ANCHE

condividi o invia la ricetta